Мамочка

“Привет мамочка, как дела?”
Così iniziano sempre le telefonate,
Con gli amici che si divertono a imitare.
Questo periodo è un po’ disagevole, è vero.
Lontana da te, dalla famiglia,
Lontana dagli abbracci che mi fanno riprendere fiato;
Lontana dalla vulnerabilità che a volte vorrei manifestare,
Ma non posso.
Devo rimanere forte, come mi hai insegnato tu:
La donna più forte che conosca, la mia più grande ispirazione.
Auguri a te, ma sappi che ti festeggerei tutti i giorni,
E nonostante la distanza sono lì con voi,

fragorosamente
presente.

© living in verses

(Happy Mother’s Day y’all!)

Leave a Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s