Normalità 25/11

Passiamo la vita a fare slalom
Tra un commento viscido
E un’osservazione volgare;
Tra un richiamo, un insulto
E uno sguardo trafiggente,
Che farebbero sentire impura qualsiasi qualità.
E allora si cercano tormentose soluzioni
Per annebbiare con qualcosa l’udito
E autoinfliggersi una momentanea cecità,
Perché alla repulsione si preferisce dissimulare,
Anche con il cuore che esplode di indignazione,
Fin quando non diventa amara normalità.
Una normalità che si ha paura di confessare,
Quando si dovrebbe unicamente denunciare.

© living in verses

Leave a Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s